Ordine degli Ingegneri della provincia di Firenze

In breve

:: ALBO

:: CONSIGLIO

:: CONSIGLIO DI
   DISCIPLINA

:: SEGRETERIA

:: CORSI

:: SEMINARI E
   CONVEGNI

:: PATROCINIO

:: BANDI

:: COMMISSIONI

:: CONVENZIONI

:: OFFERTE LAVORO

:: SQUADRA DI CALCIO

:: ATTIVITA'
   AGGREGATIVE

:: NEWSLETTER

:: RASSEGNA STAMPA
   CNI

:: CIRCOLARI CNI

:: PEC

:: FIRMA DIGITALE

:: FORMAZIONE

:: AMMINISTRAZIONE
   TRASPARENTE

 

 

ALBO INDIRIZZI PEC
DEI PROFESSIONISTI

Ministero dello Sviluppo Economico

 

CONSULTA INTERPROFESSIONALE
PRESSO IL COMANDO VVF FIRENZE

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze

 

Linea due

Login

Se sei già registrato al sito

REGISTRAZIONE
Registrandoti avrai accesso allo Sportello Ambiente e allo Sportello Sicurezza
La registrazione è riservata ai soli iscritti all'Ordine

Modulo di registrazione

 

" La cura del ferro in Toscana "

7 luglio 2017

 

Firenze - Auditorium S. Apollonia - Via San Gallo 25/A

Scarica la brochure

 

Il raddoppio della ferrovia Pistoia-Lucca, i nuovi raccordi ferroviari al porto di Livorno, la rete delle tramvie fiorentine, gli investimenti in nuovi treni e il progetto della piena integrazione del trasporto tra gomma e rotaia. Sono queste alcune delle scelte su cui si fonda "La cura del ferro", così definita dalla Regione Toscana che ha scelto di investire con convinzione nelle infrastrutture ferroviarie. Tutto ciò in coerenza con quanto previsto dal Piano Regionale Integrato delle Infrastrutture e della Mobilità (PRIIM), approvato nel 2014 dal Consiglio Regionale su proposta della Giunta. Per il terzo anno, in coincidenza con l'approvazione del documento di monitoraggio del PRIIM, l'Assessorato alle Infrastrutture e Mobilità ha messo in programma una iniziativa per fare un punto della situazione e sviluppare una riflessione con gli stakeholder del territorio e dei settori interessati. Il programma si snoda su due giorni, il 6 e 7 luglio, mettendo al centro la strategia che informa il PRIIM, con particolare riferimento a: infrastrutture viarie, anche nella prospettiva del complessivo riassetto delle competenze attualmente in atto; infrastrutture ferroviarie, con particolare riferimento agli importanti investimenti in corso in Toscana; e, infine, il trasporto pubblico, nella logica della integrazione tra gomma e rotaia.

 

ISCRIZIONI CHIUSE.


 

SE SI DESIDERA VERIFICARE L'ISCRIZIONE, INSERIRE NEL CAMPO SEGUENTE IL PROPRIO CODICE FISCALE:
 

Codice fiscale (personale):
 



Nota sulla Privacy: I dati immessi saranno conservati in formato elettronico e/o cartaceo dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze, Viale Milton 65, Firenze e verranno utilizzati unicamente per l'attività in questione.

Registrati!


Termine per l'iscrizione: 03/07/2017 ore 23:59, o al raggiungimento dei posti disponibili ( 70 )

La richiesta verrà validata dalla nostra Segreteria.

Ordine degli Ingegneri della provincia di Firenze  -  Torna alla homepage